Gli inserimenti lavorativi

Come cooperativa sociale diamo un’importanza particolare al lavoro come mezzo di inclusione e riabilitazione sociale. Il difficile momento storico che stiamo vivendo ci ricorda l’importanza del lavoro come mezzo di sostentamento e realizzazione. Questo vale per tutti, tuttavia uno degli aspetti più preoccupanti del fenomeno della disoccupazione è legato al fatto che tende a concentrarsi sulle persone più svantaggiate. Molti hanno difficoltà a trovare un’occupazione, ma per alcuni lo svantaggio è così grave da essere riconosciuto e preso in carico dai servizi pubblici, fanno parte di questa categoria i disabili fisici, sensoriali, psichici, soggetti in trattamento psichiatrico, tossicodipendenti, alcolisti, detenuti e ammessi alle misure alternative alla detenzione. Il lavoro racchiude numerosi significati: lavorare significa autonomia, crescita personale e professionale, relazioni, inclusione sociale, costruzione della propria identità… è per questo che il lavoro rientra tra i principi della costituzione ed è un elemento fondamentale per qualsiasi percorso di crescita umana e riabilitazione sociale.